Categoria: Inchieste


Il Consiglio Nazionale delle Ricerche, il più grosso ente pubblico di ricerca italiano, ha vissuto negli ultimi anni un periodo alquanto travagliato, con profondi sconvolgimenti dei propri assetti organizzativi e gestionali. La riforma dell’ente, avviata con l’emanazione del decreto legislativo n. 127 del 4 giugno 2003 ha visto l’alternarsi al vertice del commissario Adriano De Maio, del presidente Fabio Pistella (da maggio 2004 a luglio 2007), del vice presidente Federico Rossi (da agosto 2007 a febbraio 2008) e, infine, dell’attuale presidente Luciano Maiani, nominato dopo la caduta del governo Prodi, su indicazione del ministro Mussi, che aveva affidato la scelta ad un Search Committee.

 

Leggi l'inchiesta completa

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più