08. 07. 2020 Ultimo Aggiornamento 07. 07. 2020

Università. Le nuove abilitazioni verso un rinvio

Categoria: Temi di discussione

abilitazione scientifica nazionale pubblicazioniSembrava tutto pronto per le nuove abilitazioni scientifiche nazionali, attese da quasi 40 mila tra professori e ricercatori. Invece, le recenti pronunce giurisdizionali in merito alla maggioranza richiesta alle commissioni per abilitare i candidati - quattro quinti, secondo il Dpr 122/2011, mentre la legge n. 240/2010 non prevede alcuna maggioranza qualificata, per cui dovrebbe ritenersi sufficiente quella semplice dei componenti – rischiano concretamente di far slittare di mesi tutta la procedura.

Infatti, sia nel caso in cui il Miur si decidesse – ma a quanto pare non sembra intenzionato – a modificare il predetto Dpr 122, sia qualora attendesse la decisione finale del Consiglio di Stato, che esaminerà nel merito il 12 maggio prossimo il ricorso proposto dallo stesso Miur, slitterebbe tutto a dopo l’estate, anche perché vi sono ulteriori adempimenti in itinere.

Dallo stesso Consiglio di Stato, infatti, si attende il parere sul decreto ministeriale contenente criteri e parametri per la valutazione dei candidati.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più