20. 01. 2021 Ultimo Aggiornamento 19. 01. 2021

Quanti di noi vorrebbero essere poveri come i lavoratori del Lussemburgo?

Stavo arrotando l’urlo di dolore quando ho saputo che Eurostat stava per rilasciare i dati sull’aumento notevolissimo dei lavoratori in povertà. Mi ricordavo, infatti, che noi italiani abbiamo assicurato una performance niente male, di sicuro aiutati dall’andamento soddisfacente del nostro costo del lavoro, che anche oggi ci regala ampie soddisfazioni.

Leggi Tutto

Censimento piante autoctone in Italia: sul podio Piemonte, Toscana e Lombardia

Piemonte, Toscana e Lombardia sul podio della biodiversità per quanto riguarda il numero di piante autoctone d’Italia. È questo uno dei dati emersi dalla pubblicazione sulla rivista internazionale Plant Biosystems dell’elenco aggiornato e completo delle piante spontanee che crescono nel nostro Paese. A realizzarlo è stato un nutrito gruppo di studiosi, coordinato da Lorenzo Peruzzi dell’Università di Pisa, Gabriele Galasso del Museo Civico di Storia Naturale di Milano e Fabrizio Bartolucci e Fabio Conti dell’Università di Camerino.

Leggi Tutto

Dal Rapporto di Medici senza frontiere, il dramma dei richiedenti asilo

Mai, come nella campagna elettorale conclusasi da meno di una settimana, si è speculato sui pregiudizi e sugli egoismi di una parte dell'elettorato sempre più ignorante e chiuso in sé. Una classe politica mediocre, come non mai - tanto a destra quanto nel centrosinistra, a corto di argomenti e di progetti, dimentica del dettato dell'art.2 della Costituzione -  che,anziché promuovere solidarietà, equità e senso civico, preferisce fare promesse irrealizzabili e soffiare sui malumori della gente, esaltandone la grettezza.

Leggi Tutto

Nell’Eurozona le famiglie sono più ricche, ma aumentano anche i poveri

Nel tempo confuso che stiamo vivendo, dove ogni informazione viene utilizzata per servire una qualche fazione, è opera di sana divulgazione ricordare il rovescio che ogni medaglia porta con sé e con questo riportare il discorso sui binari della ragionevolezza. O almeno provarci. Opera tanto più utile quando si scomodano categorie che di per sé provocano invidie e risentimenti, come quella della ricchezza, ossessione perniciosa di un tempo economicamente malato perché ammalato di economia.

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più