20. 09. 2019 Ultimo Aggiornamento 10. 09. 2019

Degenerazione maculare senile forse condizionata dalle fluttuazioni ormonali da differenza di genere

Un recente studio, condotto dai ricercatori dello Sbarro Institute di Philadelphia, Temple University e dell’Università di Siena, ha identificato gli effetti delle fluttuazioni di ormoni sessuali sulla fisiologia delle cellule dell’epitelio pigmentato retinico (EPR) derivate dall’uomo, le quali sono influenzate dall’infiammazione causata dalla degenerazione maculare senile (DMS).

Leggi Tutto

Il dollaro debole può far sorridere il commercio internazionale

Alcune circostanze rendono curioso il dibattito che si è sviluppato ai piani alti dell’economia e della politica internazionale, culminato nei timori di una nuova guerra valutaria che in qualche modo l’amministrazione Trump rischia di alimentare, se non addirittura di provocare, con le politiche di indebolimento del dollaro associate alle restrizioni commerciali.

Leggi Tutto

Fiamme sull’Appennino

Dall’inizio dell’estate 2017, in Europa sono bruciate aree estesissime: in Francia (Costa Azzurra), in Portogallo, Spagna, Croazia e Montenegro. E ovunque l’emergenza ha stentato a rientrare per settimane. In Russia oltre 1.6 milioni di ettari sono andati in fiamme e persino in Groenlandia, grandi superfici della tundra hanno bruciato per settimane a soli 50 km dalla calotta glaciale della stessa regione! In Canada 40mila persone hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni a causa delle fiamme. Negli USA, incendi mai visti prima, per estensione e durata, si sono verificati in California nell’ottobre 2017.

Leggi Tutto

Mielofibrosi primaria: team di ricerca mette a punto modello per individuare pazienti più idonei al trapianto

Un modello per individuare i pazienti più adatti al trapianto nella Mielofibrosi primaria è stato messo a punto dall’equipe coordinata da Alessandro Maria Vannucchi e da Paola Guglielmelli, del Dipartimento di Medicina sperimentale e clinica e del Centro di Ricerca e innovazione delle malattie mieloproliferative della Azienda ospedaliero universitaria di Careggi.

Leggi Tutto

Ricerca Unicam: come ottenere oggetti di bigiotteria utilizzando scarti di bucce di banana

Gli scarti sono un problema importante, e specialmente ridurne la quantità diventa essenziale, evitando scenari di fine vita non sostenibili, come smaltimento in discarica od incenerimento. Neanche la biodegradabilità aiuta in questo senso, perché non è detto che il materiale sia compostabile efficacemente, cioè possa entrare in un fertilizzante di buona qualità.

Leggi Tutto

Si diffondono le cene eleganti in stile Franceschini: in Museo o in Pinacoteca

Se c’è un posto in cui non è difficile mangiare “nella storia”, cioè in ristoranti allocati in mura plurisecolari, quello è Ascoli Piceno. Ma al Comune devono aver intuito che c’è gente alla quale tutto questo può non bastare, poiché preferirebbero una convivialità all’ombra di tele d’autore, meglio se capolavori. Detto e fatto. Sulla scia di quanto già avvenuto alla Reggia di Caserta, anche nel capoluogo piceno è stato varato un regolamento che apre ai banchetti la Pinacoteca comunale, che ospita, fra l’altro, quadri di Tiziano, Guido Reni e Luca Giordano.

Leggi Tutto

Statale di Milano, importante studio sull’evoluzione della rigenerazione

La capacità di riformare organi o arti danneggiati, senza cicatrici o perdita di funzionalità, è molto diffusa fra gli animali, ma con grandi differenze da specie a specie. Alcuni sono, infatti, in grado di ripristinare un tessuto danneggiato, ma ci sono anche organismi che possono far ricrescere il loro intero corpo partendo da un solo frammento, come alcuni invertebrati.

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

banner iscriviti sindacato

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più