15. 09. 2019 Ultimo Aggiornamento 10. 09. 2019

I costi di gestione dei conti correnti aumentano, mentre per Bankitalia diminuiscono

Per Bankitalia, le cui indagini sui costi dei conti correnti saranno state fatte in trasferta a bordo di astronavi su Marte o analoghi pianeti, la spesa effettiva di gestione di un conto corrente 'rappresentativo', sarebbe diminuita del 3,4 per cento l'anno, attestandosi a 77 euro.

Per i consumatori, vessati e saccheggiati, che vivono sulla Terra, i costi dei conti correnti a pacchetto - la cui media di spese per commissioni per le maggiori banche quali Intesa, Unicredit, Mps, Bpm, Ubi, Bnl, Cariparma, prevede un canone annuo carta di credito 33,40 euro; bonifico allo sportello in contanti 5,75 euro; pagamento utenze per cassa 4,71 euro; bonifico allo sportello con addebito in conto 4,93 euro; prelievo bancomat su altra banca 1,87 euro; elenco movimenti allo sportello 0,73 euro; pagamento utenze online 1,20 euro; bonifico online su altra banca 1,07 euro; prelievo di contanti allo sportello 0,66 euro - sono pari a 159 euro mentre quelli a listino (senza pacchetti o convenzione) sono di 318 euro l’anno.

Tutti gli indicatori e le indagini (Bocconi, Conti a Confronto, Corsera - del 18 gennaio 2017) hanno accertato un rincaro di costi, spese e commissioni dei conti correnti, aumentati per famiglie con operatività media (228 operazioni all’anno) del 13% in dodici mesi, mentre l’Isc, Indicatore sintetico di costo annuo, è passato in media da 127,50 euro del gennaio 2016 ai 144,70 attuali del gennaio 2017, appesantendo perfino la versione online dei conti tradizionali, ancora di più rincarata  da 98,70 a 115,60 euro: +17%.

Insopportabili e scandalosi non soltanto i costi di gestione dei conti correnti più cari d’Europa, fino a 318 euro l’anno contro una media di 114 euro dell’Ue, ma anche le manovre fraudolente sulla pelle dei clienti, costretti a pagare gli errori dei banchieri e una gestione truffaldina del credito e del risparmio, l’omessa vigilanza che ha generato dissesti bancari (ultimi crac Mps; Veneto Banca; Banca Popolare di Vicenza; Banca Marche; Banca Etruria; CariChieti; CariFerrara,ecc.) pari a 108 miliardi di euro negli ultimi 20 anni.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Presidente di Adusbef


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

banner iscriviti sindacato

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più