16. 09. 2019 Ultimo Aggiornamento 10. 09. 2019

Ora anche Deutsche Bank dà lezioni all’Italia

Deutsche Bank, la banca tedesca a rischio sistemico con una colossale esposizione in derivati di 55.000 miliardi al 30 settembre 2016, ossia 15 volte il Pil della Germania ed oltre 2.000 volte la sua capitalizzazione in borsa, con il sistema bancario tedesco che pone il maggior grado di rischi di contagio esterno in proporzione ai rischi interni (seguono Francia, Regno Unito e Usa), si permette di dare lezioni all’Italia, che rappresenta il principale fattore di rischio per la stabilità dell’Eurozona, superiore a quello posto dalla Francia, che pure tra due mesi andrà alle urne per eleggere il nuovo presidente, secondo un report agli investitori di Marco Stringa, senior economist della banca teutonica.

Leggi Tutto

I salvataggi di Mps e di altre banche con i soldi dei contribuenti favoriscono gli speculatori? Urgono chiarimenti

mps bancheL’azzardo morale dei banchieri e di Bankitalia per salvare Mps, che costerà 20 miliardi di euro di delega in bianco, graverà per 333,3 euro pro-capite per ognuno dei 60 milioni di italiani, incrementando il debito pubblico, che a novembre 2016 è arrivato a 2.229,4 mld di euro, con un aumento di 123 mld col governo Renzi, non può avere ombre su speculatori che tanto per cambiare, sono favoriti.

Leggi Tutto

L’Aci sanzionata dall’Antitrust per 3 milioni per violazione del codice del consumo

I veti di Confindustria e degli altri potentati economici, degli ex monopolisti elettrici e del gas, di banche, assicurazioni e delle sedicenti autorità di vigilanza, che hanno bloccato al Senato una buona legge sulla class action (primo firmatario l’on. Alfonso Bonafede) dopo che era stata approvata 15 mesi fa dalla Camera dei deputati all’unanimità, rendono i consumatori più vulnerabili, impossibilitati ad azionare rivalse collettive verso comportamenti fraudolenti dei fornitori di beni e/o di servizi.

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

banner iscriviti sindacato

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più