Categoria: Altri Enti

Redazione

In attesa di conoscere l’esito della gara pubblica per l’individuazione di un istituto di credito per la stipula di un contratto di cessione dei crediti pro soluto (vedere Il Foglietto del 19 aprile 2011), da segnalare che Tiziano Zigiotto è approdato alla presidenza del piccolo ente di ricerca di via Nomentana. Zigiotto, ex calciatore professionista di San Bonifacio, in provincia di Verona, ex consigliere regionale (Pdl) del Veneto e fedelissimo del ministro Galan, prima di approdare al vertice dell’Inea, ha dovuto attendere quattro mesi.

L’attesa sarebbe stata causata dallo stop della Corte dei conti che, in un primo  momento, non avrebbe ritenuto idoneo il curriculum di Zigiotto.

La carenza sarebbe stata colmata dal fatto che Zigiotto è amministratore della società Monterotondo, che opera nel settore vinicolo, come documentato dal Foglietto del 23 novembre 2010.

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più