23. 05. 2022 Ultimo Aggiornamento 18. 05. 2022

Inran, dalla Relazione della Corte, andamento anomalo della spesa

Categoria: Altri Enti

Redazione

Nei giorni scorsi, la sezione controllo enti della Corte dei conti ha depositato la Relazione sulla gestione finanziaria dell'Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione (Inran).

Dalla lettura del documento, emerge, tra l'altro, un andamento anomalo della spesa. Negli esercizi in esame (2008-2009), infatti, la spesa per servizi e incarichi speciali, che nel 2007 era ammontata ad euro 707.280, si è ridotta nel 2008 ad euro 296.766, per poi quadruplicare nel 2009 ad euro 2.790.780.

La spesa per acquisto di libri, riviste (euro 41.978 nel 2007) si è raddoppiata nel 2008 (euro 82.900), per poi quasi dimezzarsi nel 2009 (euro 55.927).

Infine, la spesa per procedure, programmi ed elaborazione dati, pari ad euro 50.143 nel 2007, è raddoppiata nel 2008 (euro 102.843) e triplicata nel 2009 (euro 147.808).


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più