Categoria: Altri Enti

A 40 anni dal tragico terremoto del Friuli, l’Ogs apre alle scolaresche il proprio Centro di ricerche sismologiche di Udine.

Gli studenti, dal prossimo febbraio, oltre a visitare la nuova sede e la sala sismica dove i ricercatori dell’ente lavorano quotidianamente, potranno ripercorrere la storia del terremoto del 1976 e la successiva fase della ricostruzione.

La sede sarà aperta settimanalmente fino alla conclusione dell’anno scolastico per le visite scolastiche a gruppi di massimo 50 studenti. Le visite - gratuite e su prenotazione fino a esaurimento dei posti disponibili - dureranno circa 2 ore e si svolgeranno il mercoledì mattina (salvo diversamente concordato con i singoli istituti scolastici) dalle 9 alle 12.

Le scolaresche interessate potranno poi proseguire la visita anche al Museo Tiere Motus di Venzone.

Il costo del biglietto di ingresso al museo è di 3 euro/persona. Il museo offrirà una visita guidata gratuita per le scolaresche che parteciperanno anche alle attività didattiche presso l’Ogs.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più