Categoria: Altri Enti

Come molti lettori ricorderanno, del governo guidato da Mario Monti, insediatosi il 16 novembre 2011, faceva parte anche Corrado Clini che, una volta assunto l’incarico di ministro dell’ambiente (durato fino al 28 aprile 2013), dovette dimettersi dalla carica di presidente dell’Area Science Park di Trieste.

A febbraio del 2012, infatti, venne rimpiazzato da Adriano De Maio, il cui mandato quadriennale andrà a scadere tra qualche giorno. L’8 febbraio scorso il Miur ha pubblicato un avviso per la presentazione delle candidature, il cui termine di scadenza è fissato per il 9 marzo prossimo.

La scelta del nuovo presidente, ad avviso di molti, appare scontata e non potrà che ricadere sullo stesso De Maio, qualora decida di riproporre la sua candidatura, cosa tutt’altro che certa, dal momento che, essendo ormai in pensione, dovrebbe svolgere l’incarico a titolo gratuito, siccome previsto dalla legge. L'indennità annua prevista per il presidente dell'Area è di circa 52 mila euro.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più