23. 05. 2022 Ultimo Aggiornamento 18. 05. 2022

Grazie all’Enea, Matera capitale green della cultura europea 2019

Categoria: Altri Enti

Sottoscritto nei giorni scorsi un protocollo di intesa tra Enea, Consorzio Trai e Comune di Matera, per rendere sostenibile ed energeticamente efficiente il tessuto urbano del capoluogo lucano, proclamato Capitale Europea della Cultura per il 2019.

Sono previsti interventi nei settori della mobilità, delle tecnologie per la produzione di energia da fonti alternative e dell’efficienza energetica; azioni per la promozione di automezzi elettrici nel trasporto pubblico locale, per il miglioramento dell’illuminazione e degli edifici pubblici e la messa a punto di incentivi per la mobilità privata ecosostenibile.

Per raggiungere questi traguardi e fare di Matera una città modello dal punto di vista della sostenibilità, l’Enea si è impegnata a mettere in campo competenze e soluzioni tecnologiche nei settori delle fonti rinnovabili (fotovoltaico, bioenergie, solare termico e termodinamico), dell’efficienza energetica, smart city, raffrescamento con energia solare (solar cooling), mobilità sostenibile e trasporto innovativo dell’accumulo di energia elettrica per applicazioni mobili e stazionarie e smart grid.

“La scelta come Capitale Europea della Cultura 2019 – ha sottolineato Gian Piero Celata, Direttore del Dipartimento Tecnologie Energetiche dell’Enea – deve essere un’opportunità da cogliere per fare di Matera un caso di best practice per migliorare la qualità della vita dei cittadini e favorire stabilmente sviluppo economico e occupazione, rendendo sempre più efficienti i trasporti, i consumi di energia e i servizi sociali”.

Train è un consorzio no profit di cui l’Enea detiene il 55,37% del fondo consortile, che ha la finalità di promuovere attività di ricerca e sviluppo tecnologico in campo energetico, dei trasporti, della logistica e dell’Ict, in particolare nelle regioni del Mezzogiorno.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più