Categoria: Cnr

Redazione

Senza attendere l'arrivo dei 5 saggi ministeriali previsti dal decreto di riordino, confermando l’anticipazione data dal Foglietto,  Maiani si appresta

a incontrare i direttori degli Istituti afferenti agli attuali dipartimenti per proporre il riordino del Cnr in 4 maxi-dipartimenti:

24 febbraio, "Habitat e Vita" (Terra e Ambiente, Agroalimentare, Scienze della Vita, Medicina);

25 febbraio, "Energia, Informatica e Sistemi Produttivi" (Energia e Trasporti, ICT, Sistemi di produzione);

1° marzo "Materia" (Progettazione Molecolare, Materiali e Dispositivi);

2 marzo, "Cultura, territorio e società" (Patrimonio Culturale, Identità Culturale).

La fusione in Proto-Aree vedrebbe coinvolti anche gli Istituti che cambierebbero il loro attuale assetto per trasformarsi in qualcosa di nuovo. Perché tanta fretta dopo più di due anni di inerzia?

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più