24. 05. 2019 Ultimo Aggiornamento 21. 05. 2019

Cnr, Inguscio pronto a tagliare gli stipendi ai direttori

Al Cnr sono trascorsi 10 anni dall’introduzione della figura dei direttori di istituto manager. Innovazione che, giova ricordarlo, ha determinato la rimodulazione dei compensi erogati incrementando la spese di management del 670%.

Ed infatti nel corso delle varie riorganizzazioni dell’Ente sono stati ritoccati anche i compensi dei direttori di istituto. Fino al 2007, agli stessi era erogata una sola indennità di 20 mila euro annui; successivamente, negli anni 2008-2012, la retribuzione era pari a fissi € 123.930,00, senza alcuna valutazione degli obiettivi raggiunti, mentre attualmente la retribuzione è di € 123.499,50 (€ 98.799,60 di parte fissa, cui sommare al massimo € 24.699,90 di retribuzione di risultato).

Leggi Tutto

Affare Cnr-Myrmex: nuova interrogazione del M5S a Palazzo Madama

In attesa della decisione definitiva da parte del consiglio di amministrazione del Cnr in merito alla acquisizione del complesso edilizio di proprietà della società Myrmex, da adibire a sede dell’Area della Ricerca di Catania, il 20 dicembre scorso c’è stata una presa di posizione da parte di cinque senatori del Movimento 5 Stelle, che hanno rivolto una interrogazione a risposta scritta (n. 4-08711, prima firmataria Nunzia Catalfo) al ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, che di seguito si riporta integralmente.

Leggi Tutto

Cnr, il dirigente superman fa bene all’ente?

Nei giorni scorsi, un dipendente del più grosso ente pubblico di ricerca del paese ci ha posto la seguente domanda: il provvedimento di nomina da parte del cda del Cnr di un direttore generale, anche se facente funzioni, che continui a dirigere ad interim l’Ufficio Affari Istituzionali e Giuridici, l’Ufficio Comunicazione, Informazione e URP, l’Ufficio Relazioni Europee e Internazionali nonché a ricoprire l’incarico di Responsabile della trasparenza e della prevenzione della corruzione e di segretario dello stesso cda, vi sembra ispirato al dettato dell’art. 97 della Costituzione, in base al quale i pubblici uffici sono organizzati secondo disposizioni di legge, in modo che siano assicurati il buon andamento e l'imparzialità dell'amministrazione?

Leggi Tutto

Cnr: il cda rinvia l’affare Myrmex al 29 dicembre

Per i 70 ricercatori e non, già dipendenti della società Myrmex - che da tempo si oppongono al definitivo smantellamento di un Centro di ricerca privato di eccellenza con conseguente vendita al Cnr del complesso immobiliare, da adibire a sede dell'Area della Ricerca di Catania dello stesso Cnr - non è certamente una vittoria ma non è, per ora, neppure il triste e tragico epilogo di una vicenda che, a detta di molti, è destinata a riservare ancora clamorose sorprese.

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

banner iscriviti sindacato

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più