03. 07. 2020 Ultimo Aggiornamento 02. 07. 2020

Dopo lunga maratona, il Cra sta riflettendo

Categoria: Crea

di Flavia Scotti

Sono finiti il 29 maggio gli incontri di contrattazione fissati dal Cra e svoltisi anche il 26 aprile e il 4 maggio. Numerosi gli argomenti posti all’odg dall’ente di via Nazionale.

All’esito delle riunioni, non è dato ancora sapere quali saranno le proposte che l’amministrazione tradurrà in ipotesi di accordo da sottoporre alla firma delle delegazioni sindacali.

In sospeso, importanti questioni: dal salario accessorio allo scorrimento delle graduatorie ex articolo 15; dal regolamento per le assunzioni a termine a quello per il conferimento degli incarichi di collaborazione professionale.

L’unica certezza è rappresentata dal testo dell’accordo che estende, giustamente, la formazione anche al personale con contratto a tempo determinato.

Ancora da definire l’annosa questione del rimborso  dei contributi ex Opera da parte dell’Inpdap. Si tratta complessivamente di circa 9 mln di euro, che in parte spettano ai dipendenti e in parte all’ente.

L’ultima “novità” è rappresentata dal fatto che l’Inpdap avrebbe chiesto al Mipaaf le ricevute dei versamenti che il ministero avrebbe periodicamente effettuato. Di tale documentazione, però, in via XX Settembre sembra non esservi traccia.


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più