23. 10. 2017 Ultimo Aggiornamento 20. 10. 2017

Fondi premiali 2015: crescono Cnr e Inaf, scendono Ingv, Ogs e Infn

Categoria: Ingv

Nei giorni scorsi, la presidenza della Camera dei deputati ha trasmesso ai gruppi parlamentari lo Schema di decreto ministeriale per il riparto della quota del Fondo ordinario per gli enti e le istituzioni di ricerca per l'anno 2015, destinata al finanziamento premiale di specifici programmi e progetti, da sottoporre al parere della VII Commissione (istruzione e cultura) di Camera e Senato.

Lo stanziamento complessivo ammonta a euro 99.025.459 (nel 2014, era stato di 99.495.475) ed è stato ripartito, tra i 12 enti di ricerca vigilati dal Miur, per il 70%, in base ai risultati della valutazione della qualità della ricerca scientifica condotta dall'Anvur, e, per il restante 30%, sulla base della valutazione di specifici programmi e progetti.

Dal confronto con i dati del 2014, emerge che, tra i grossi enti di ricerca, il Cnr porta a casa euro 31.259.990, rispetto ai 28.380.807 dell’anno precedente, con un +10,1%; l’Inaf, passa da 8.436.042, del 2014, a 9.473.564, con un +12,3%; variazione di segno positivo, anche se minimo (+1,3%), anche per l’Asi, che passa da 15.976.816 a 16.181.699.

Decisamente di segno negativo (-14%) il confronto per l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che passa da 3.127.539, nel 2014, a 2.689.950, nel 2015; scende (-5,8%) lo stanziamento anche per l’Istituto nazionale di fisica nucleare: da 32.142.615, nel 2014 a 30.265.447 nel 2015 e per l’Ogs (-8,1%), 2.102.377 nel 2014 e 1.931.099 nel 2015.

Tra gli enti di ricerca “minori” per numero di dipendenti, spicca l’incremento boom (+281%) del Consorzio per l’Area di ricerca scientifica e tecnologica di Trieste (Science Park), con uno stanziamento di 1.895.289 rispetto a 572.146 del 2014, e la forte contrazione (-76%) per l’Indam, per l’Istituto italiano di studi germanici (-43,4%) e per l’Inrim (-39,6%). Segno negativo (-2,6%) anche per la Stazione Zoologica di Napoli. Bene (+12,3%), infine, il Centro Fermi, che ottiene 846.465, rispetto a 753.661 dell’anno precedente.

finanziamento premiale 2014 2015 2

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più