18. 10. 2019 Ultimo Aggiornamento 16. 10. 2019

Istat: Blangiardo alla presidenza col voto di M5S, Lega e Forza Italia

Le Commissione affari costituzionali di Camera e Senato, oggi, col voto favorevole di M5S, Lega e Forza Italia, hanno dato disco verde alla nomina di Gian Carlo Blangiardo al vertice dell'Istituto nazionale di statistica. Il suo nome era stato proposto in Consiglio dei ministri lo scorso 8 novembre da Giulia Bongiorno, titolare del dicastero per la pubblica amministrazione, cui spetta  la vigilanza sulll'ente statistico.

Leggi Tutto

Istat. Sul “vuoto statistico” tacciono tutti, persino l’Europa

Forse è vero, come amano ripetere anche gli statistici, che l’incertezza è qualcosa su cui si può sempre contare. Sia come sia, sta di fatto che da un paio di settimane l’incertezza aleggia persino sull’Istat stesso, l’ente statistico nazionale rimasto orfano del rappresentante legale, poiché il finora presidente Giorgio Alleva dal 30 agosto scorso non c’è più e quello che dovrà sostituirlo non c’è ancora, dato che il Governo non ha provveduto a nominarlo.

Leggi Tutto

Istat. Governo distratto, Alleva a rischio rinnovo

Un governo sempre e solo preso dall’inumana “caccia” ai migranti, sembra dimenticare importanti scadenze che attengono al corretto funzionamento della complessa macchina statale.Tra queste "amnesie" v’è quella che riguarda la nomina del nuovo presidente dell’Istituto nazionale di statistica (Istat), dal momento che il mandato quadriennale di quello in carica, vale a dire di Giorgio Alleva, andrà a scadere il 15 luglio prossimo.

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

banner iscriviti sindacato

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più