17. 10. 2021 Ultimo Aggiornamento 15. 10. 2021

Primo marzo 2010, in Europa si fermano gli immigrati

Categoria: Manifestazioni

Redazione

Cosa succederebbe se i quattro milioni e mezzo di immigrati che vivono in Italia decidessero di incrociare le braccia per un giorno? E se a sostenere

la loro azione ci fossero anche i milioni di italiani stanchi del razzismo?

L’Associazione Primo marzo 2010 organizza una grande manifestazione non violenta per far capire all'opinione pubblica italiana quanto sia determinante l'apporto dei migranti alla tenuta e al funzionamento della nostra società.

 

Con questa importante iniziativa, non violenta dal respiro europeo, l’Italia affiancherà la Francia che con la Journée sans immigrés, 24h sans nous ha ispirato il movimento, e tutti gli altri Paesi che, come Grecia e Spagna, si stanno mobilitando per una giornata storica,  in cui gli immigrati e i discendenti degli immigrati manifesteranno in tantissime città per la difesa dei propri diritti.

Martedì 23 febbraio, alle ore 11 presso la sede di Legambiente a Roma, in via Salaria 403, verrà presentato alla stampa il Manifesto 1° Marzo 2010, una giornata senza di noi, 24 ore di mobilitazione per i diritti degli immigrati presenti in Italia (www.primomarzo2010.it).


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più