26. 05. 2020 Ultimo Aggiornamento 25. 05. 2020

Nobel per la pace: "Un premio importante, ma rimane molto da fare"

Comunicato di Amnesty International

A seguito dell'annuncio del conferimento del premio Nobel per la pace all'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche, il segretario generale di Amnesty International Salil Shetty ha rilasciato la seguente dichiarazione:
"È un premio importante, una scelta che riafferma i principi internazionali contro l'uso delle armi chimiche e di altre armi vietate che producono sofferenze indicibili. È un richiamo tempestivo a tutti i governi e ai gruppi che prendono parte ai conflitti armati: la guerra ha delle regole che vanno rispettate. La proibizione delle armi chimiche è un esempio di queste importanti regole, il cui obiettivo è risparmiare i civili".

Leggi Tutto

Turchia, brutale repressione contro i manifestanti

A cura di Amnesty International

A seguito del brutale intervento delle forze di polizia turche contro le persone che nei giorni scorsi prendevano parte a manifestazioni pacifiche in piazza Taksim a Istanbul, Amnesty International ha sollecitato il governo a porre immediatamente fine all'uso eccessivo della forza e ad avviare un'inchiesta indipendente e imparziale su quanto accaduto.

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

banner iscriviti sindacato

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più