15. 06. 2021 Ultimo Aggiornamento 15. 06. 2021

I Romani visitarono l'America prima di Colombo. A colloquio con Elio Cadelo e Michele Di Nunzio

altElio Cadelo, autore del libro Quando i Romani andavano in America, edito da Palombi, ha riesaminato quanto l'antichità sapeva di astronomia, geografia, navigazione.

Lo scrittore e giornalista scientifico ha delineato un ottimo quadro di un corpus di conoscenze, che certo è familiare a ben pochi di noi.

Per fare solo un esempio, Cadelo dimostra che gli antichi sapevano benissimo che la Terra fosse sferica (la "terra piatta" era solo una convenzione geografica per disegnare le mappe) ed erano in grado di orientarsi benissimo in mare.

Per dimostrare le sue tesi, Cadelo ci conduce in un affascinante viaggio fra gli strumenti di navigazione e le tecniche di orientamento che gli antichi utilizzavano, alcune delle quali raffinatissime.

Ascolta l'audio


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più