15. 06. 2021 Ultimo Aggiornamento 15. 06. 2021

L’8 marzo ad Ascoli Popsophia "riscrive" il femminismo, tra letture filosofiche e ritmi pop

Categoria: Vari

donna danno ascoli piceno popsophiaPromosso dal Comune di Ascoli Piceno, dall’Ufficio scolastico provinciale e dall’Associazione Popsophia, approda ad Ascoli lo spettacolo filosofico di Popsophia, provocatoriamente intitolato “Chi dice donna dice danno”, che ambisce a riscrivere il femminismo, combinando insieme letture filosofiche e ritmi pop.

L’appuntamento è per l’8 marzo, alle ore 18, all’Auditorium Emidio Neroni/Carisap.

Il philoshow di Popsophia si caratterizza per essere una contaminazione della filosofia con il cinema, il teatro e la canzone. Una formula nuova e originale, ma già coronata da un  grande successo, per ragionare e discutere sulle grandi e ineludibili domande del mondo contemporaneo, cercando di far partecipare e attivamente coinvolgere il pubblico più vasto, ma anche con lo scopo di fargli trascorrere una piacevole serata.

Per come è stato ideato da Popsophia, si tratterà di un viaggio sul percorso dell’emancipazione femminile “Da Bob Dylan a Gloria Gaynor”, in cui la filosofia avrà il ruolo di filo conduttore, intercalato da film, serie tv e canzoni di successo che hanno accompagnato la nostra vita.

Sull’onda del tema scelto, il pubblico potrà così compiere un piacevole viaggio, che farà riflettere divertendo e divertire riflettendo, secondo l’antica  formula del “conoscere provando piacere” enunciata  da Aristotele nella Poetica. Insomma un mix  di leggerezza  di  linguaggio e di profondità di pensiero, che si spera riesca ad attrarre soprattutto i giovani.

Sulle note dell’Ensemble Popsound, a condurre lo spettacolo sarà Lucrezia Ercoli, direttrice artistica di Popsophia, coadiuvata da Laura Perini, voce recitante. Firmano la regia dell’appuntamento Marco Bragaglia (video) e Riccardo Minnucci (supporto tecnico).

Da segnalare che questa dell’8 marzo sarà un’inedita anteprima di un futuro Festival nazionale di cinema e filosofia, altro appuntamento firmato Popsophia, in programma ad Ascoli a fine ottobre 2016.

Alla manifestazione è prevista la partecipazione del Sindaco, Guido Castelli, del Dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, Carla Sagretti, e dell’Assessore ai Servizi sociali, Donatella Ferretti, che in un certo senso gioca in casa, in quanto docente di storia e filosofia nel locale Liceo Scientifico.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più