19. 01. 2022 Ultimo Aggiornamento 18. 01. 2022

Contrattazione integrativa all'Ingv, numerosi e importanti gli argomenti trattati

Categoria: Vari

Comunicato Usi/RdB

Nella mattinata di ieri, 22 settembre 2010, la delegazione Usi/RdB-Ricerca ha incontrato i vertici dell’Ingv (presidente Boschi e direttore Pepe) in una riunione di contrattazione integrativa, con 6 punti all’odg.

 1° - Situazione generale dell'Ente

La delegazione Ingv ha comunicato che a breve dovrebbe essere noto il responso del Miur in merito al nuovo Statuto dell’ente.

Usi/RdB ha chiesto che subito dopo l’approvazione dello Statuto, l’ente provveda ad aggiornare la dotazione organica dell’Ingv, con un incremento della stessa in misura pari al 40, 50% di quella attuale, e ciò al fine di soddisfare legittime aspettative di stabilizzazione di numerosi precari, sempre di più impegnati nella gestione delle sale operative e in occasione di emergenze.

2° -Utilizzo del turnover 2009

 L’Ente l’Ente ha rappresentato la disponibilità a ricoprire i posti derivanti dal turnover 2009  facendo scorrere le graduatorie delle stabilizzazioni.

Per i problemi sollevati da molti partecipanti alle ultime tornate concorsuali , si concorda di non far scorrere le graduatorie degli idonei per ricoprire le vacanze in pianta organica.

Prima di prendere una posizione ufficiale, USI/RdB, comunque, ritiene di dover concordare con il personale interessato la soluzione di miglior favore.

3° -Modifiche orario di lavoro:

 L’amministrazione ha proposto di:

a)  limitare la fascia di compresenza dalle ore 9,30 alle ore 13,00,  tranne per i servizi essenziali/comuni a tutte le Sezioni, come  amministrazione, biblioteche, servizi tecnici, ecc.

b) di ridurre la pausa pranzo per le Sezioni sprovviste di mensa aziendale

Usi/RdB ha rappresentato la necessità che i provvedimenti di modifica dell’orario di lavoro non debbano prescindere dalle indicazioni e dalle richieste formulate dalle singole strutture, centrali e territoriali, dell’ente.

4° - Passaggi di fasce stipendiali per i dipendenti INGV con contratto a tempo determinato

 Sullo specifico argomento, il direttore generale ha rappresentato che l’ente si è deciso (finalmente) a valutare, per il passaggio di fascia stipendiale, anche il personale ricercatore/tecnologo con contratto a tempo determinato in possesso delle prescritte anzianità di servizio.

5° - Situazione del Personale in servizio presso la sede distaccata di Aquila

 L’Ingv ha previsto a favore del personale impegnato nella sede distaccata di L’Aquila, una indennità giornaliera di sede disagiata pari a euro 4,65.

6° -  Specifiche coperture assicurative:

 Il punto è stato inserito all’odg a seguito di specifica richiesta di Usi/RdB ed è finalizzato a un aggiornamento dei massimali e dei rischi previsti da una polizza assicurativa a favore del personale dell’Ingv in essere da diversi anni.

La richiesta di modifica del contratto assicurativo da parte di Usi/RdB è motivata dal fatto che il personale è chiamato a svolgere parte della propria attività lavorativa con quanto connesso e derivante dal monitoraggio di aree sottoposte a probabili eruzioni vulcaniche e terremoti, anche in deroga a divieti di accesso assoluto, in aree soggette a probabili eruzioni vulcaniche.

Il personale, inoltre, si trova a operare con l’ausilio di mezzi aerei, terrestri e navali messi a disposizione da altre strutture pubbliche e private. Svolge attività non strettamente collegata alla propria categoria di lavoro.

7° -  Servizi essenziali

La delegazione Ingv ha consegnato una bozza d’istituzione di servizi essenziali, che Usi/RdB si è riservata di esaminare.

8° - Varie ed eventuali:

Usi/RdB, tenuto conto che il protocollo dell’Ente è di tipo informatico, con la conseguente digitalizzazione dei  documenti, ha chiesto che al personale dell’ente , per una maggiore trasparenza degli atti , venga data la possibilità – fatta salva la normativa in materia di privacy – di consultazione tramite intranet.


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più