16. 12. 2017 Ultimo Aggiornamento 14. 12. 2017

Con le circolari la P. A. non può né integrare né modificare la legge

Categoria: Sentenze

La Corte di Cassazione, con una recente decisione (ordinanza n. 25905 del 31 ottobre 2017), intervenendo su taluni obblighi inseriti in una circolare dell’Agenzia delle Entrate, ha ribadito un concetto che i cittadini dovrebbero avere bene a mente per meglio tutelare i propri diritti.

Per costante principio della Suprema Corte, infatti, ogni interpretazione della legge operata dalla Pubblica Amministrazione, sia essa contenuta in circolari o in risoluzioni, non vincola né i cittadini, né i giudici, né costituisce fonte di diritto.

Gli atti della P. A. possono dettare agli uffici subordinati criteri di comportamento nella concreta applicazione di norme di legge, ma non possono imporre … alcun adempimento oltre quelli previsti dalla legge.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più