16. 12. 2017 Ultimo Aggiornamento 14. 12. 2017

Stabilizzazione precari: nuova condanna per l’Ingv

Categoria: Ingv

Il 10 aprile scorso, era stato il Tribunale di Bologna – Sezione Lavoro – a condannare l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) a stabilizzare, ai sensi dell’art.1, commi 519 e segg., della legge 296/2006, quattro dipendenti, con la conseguente stipulazione con ciascuno di essi di un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, con il riconoscimento ai fini giuridici ed economici dell’anzianità acquisita durante il servizio prestato a tempo determinato.

La sentenza è stata già eseguita dall'Ingv, che non ha proposto appello.

Il 15 novembre scorso, analoga decisione è stata presa dal Tribunale di Pisa, che ha accolto il ricorso proposto dagli interessati, tutti assistiti e difesi dall'avv. Gianluca Baldi del Foro di Pisa, dichiarando cessata la materia del contendere per uno di essi.

Nel dispositivo letto dal Giudice, dottor Franco Piragine, si legge che: a due dei sei ricorrenti (entrambi Tecnologi) è stato riconosciuto il diritto ad essere stabilizzati ai sensi dell’art.1, commi 519 e segg., della legge 296/2006, con la conseguente condanna dell’ente a stipulare con ciascuno di essi un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, con il riconoscimento ai fini giuridici ed economici dell’anzianità acquisita durante il servizio prestato a tempo determinato; ad altri tre (anch’essi Tecnologi), medio tempore risultati vincitori di concorso a tempo indeterminato presso lo stesso Ingv, è stato riconosciuto il recupero, sia giuridico che economico, dell’anzianità maturata durante il periodo di precariato.

Sempre dal dispositivo (la sentenza sarà pubblicata dal Tribunale entro 60 giorni), si apprende che per la sesta ricorrente, Sara Barsotti, - costretta dalla “condizione di precarietà lavorativa” a lasciare, nel 2013, l’Ingv e l’Italia per trasferirsi in Islanda dove è stata assunta dall’Icelandic Meteorological Office (IMO), ente statale islandese di ricerca e monitoraggio del clima - è stata dichiarata cessata la materia del contendere.

Alla storia lavorativa della Barsotti, il periodico VanityFair ad aprile del 2013 aveva dedicato un ampio servizio.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più