Categoria: Temi di discussione

La tornata 2016-2018 relativa alla procedura di abilitazione scientifica nazionale per per l'accesso al ruolo dei professori universitari, che si sarebbe dovuta concludere entro il 6 agosto - vale dire entro 4 mesi decorrenti dalla scadenza del quadrimestre nel corso del quale è stata presentata la candidatura, termine che, originariamente fissato in 3 mesi (art. 8, comma 3, Dpr n.95/2016), era stato già differito di 30 giorni in sede di conversione del decreto-legge n. 244/2016 (art. 4, comma 5-sexies) - con il recente decreto “milleproroghe” n. 91/2018, è stato prorogato al 31 ottobre 2018.

A richiedere il differimento del termine sarebbe sato l’elevato numero di domande di aspiranti docenti universitari (oltre 20mila).

Le commissioni esaminatrici avranno a disposizione più tempo per valutare le domande dei candidati. Le operazioni, relative al V quadrimestre 2016-2018 (apertura domande 6 dicembre 2017; chiusura 6 aprile 2018), infatti, si sarebbero dovute concludere entro il 6 agosto scorso.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più