30. 09. 2020 Ultimo Aggiornamento 29. 09. 2020

Premier Conte e elezioni Usa: Trump o Biden per me pari sono

Categoria: Il Foglietto

Ieri Conte ha ripetuto che alle elezioni americane se vincerà Trump o Biden non ci sarà per noi grande differenza.

La cosa ovviamente non è vera, basta pensare all’atteggiamento antieuropeista di Trump, al suo incitamento all’odio, al suo sostegno ai razzisti e xenofobi yankee che sta accendendo negli Stati Uniti i fuochi della rivolta e della guerra civile, alla persistente derisione della pandemia, alla sua politica internazionale fatta di provocazioni continue.

Se per un endorsement trumpiano a “Giuseppi”, ricevuto lo scorso anno, Conte pensa di contraccambiare con la furba indifferenza e l’imparzialità opportunista, dimostra scarsa lungimiranza.

E’ come se dicesse che fra lui e Salvini (o la Meloni) non c’è grande differenza.

Aldo Pirone
Coautore del libro "Roma '43-44. L'alba della Resistenza"
facebook.com/aldo.pirone.7


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più