14. 11. 2019 Ultimo Aggiornamento 05. 11. 2019

La leggerezza e la superficialità. Una storia non finita

Recentemente è uscito Pianeta Terra. Una storia non finita, di Carlo Doglioni e Silvia Peppoloni, ed. Il Mulino. Mi sono precipitato a leggerlo perché il primo autore, mentre la macchina giudiziaria si era già messa in moto con la notifica dei degli avvisi di garanzia (uno dei quali diretto a me) per il terremoto di L'Aquila del 2009, aveva dichiarato, tra l'altro, parlando in pubblico con tanto di telecamere: "Il modello che io vi ho presentato oggi è stato fatto grazie all’esperienza dell’Aquila: prima io personalmente non lo conoscevo. Adesso mi sentirei di dire che si poteva dire che c’era, però io stesso – a parte che io non conoscevo terremoti precursori – ma non avrei potuto dire che stava per arrivare un terremoto“.

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

banner iscriviti sindacato

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più