16. 11. 2019 Ultimo Aggiornamento 05. 11. 2019

L'Italia s'è ridesta

Categoria: Recensioni

L'Italia s'è ridesta di Aldo Cazzullo, Editore Mondadori, Milano, 2012, pp.204, euro 15,90.

Recensione di Roberto Tomei

Nel 1957 era stato Guido Piovene a percorrere in lungo e in largo la penisola, raccontandola poi nel suo "Viaggio in Italia". Quasi sessant'anni dopo, Aldo Cazzullo ripete l'esperienza e scopre, naturalmente, un paese completamente diverso.

Nella crisi in cui si dibatte, certamente più incupito ma, a parere dell'autore, più unito di prima, come ha dimostrato il successo delle celebrazioni del 150° anniversario dell'unificazione.

Oltre alle grandi, Cazzullo visita anche le nostre "piccole capitali in crisi" e  ne rileva limiti e difetti, cogliendone al contempo gli aspetti positivi, i fattori di sviluppo, ma soprattutto i motivi di speranza.

E forse è proprio questo il tratto saliente del  libro, ossia di non negare la realtà, ma di trovarci sempre quel lato positivo che non riusciamo più a vedere.

L'attuale situazione del paese non appare poi così disperata, ma la prima cosa da fare, tra quelle incluse nel catalogo che conclude il volume, è quella di ritrovare fiducia in noi stessi: "Abbiamo imparato che amiamo l'Italia. Ora dobbiamo imparare a crederci. Nell'Italia, e in noi stessi". (Roberto Tomei)


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

banner iscriviti sindacato

Categorie

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più