30. 10. 2020 Ultimo Aggiornamento 29. 10. 2020

Crollo Borsa e titoli bancari: il capolavoro riuscito dei cleptocrati Ue

borsa crolloLa gravissima crisi del sistema bancario italiano, sotto attacco speculativo dei mercati per svilirne il valore e rendere le banche più appetibili, facili prede della finanza speculativa, ha la sua sciagurata origine nel delirio di onnipotenza e di dominio di Bce-Ue, che oltre ad aver preteso fusioni e concentrazioni creditizie, con l’ingannevole promessa di rendere più stabili le banche ed i servizi bancari più efficienti, in aperta violazione dell’art.47 della Costituzione,  ha imposto  l’esproprio criminale del risparmio col bail-in; il decreto sulla riforma delle banche popolari per quotarle e renderle scalabili dalle Black Rock di turno; l’imminente riforma del credito cooperativo.

Leggi Tutto

Allarme dall’Europarlamento: giù le mani dalle direttive “salva-natura”

Con 592 voti a favore, 52 contrari e 45 astensioni, il Parlamento europeo ha approvato la relazione della Commissione per l’Ambiente, la “Mid term review” sulla Strategia per la biodiversità fino al 2020, ovvero sulle direttive habitat e uccelli. Ma c’è di più, lo stesso Parlamento europeo ha ribadito con forza che le leggi “salva-natura” hanno bisogno di essere attuate in modo più puntuale piuttosto che riviste.

Leggi Tutto

Redditi e condizioni di vita. L’Italia è un paese per vecchi

Se le statistiche servono a capire meglio le nostre società è vero pure che nascondono molto più di quello che dicono. E non per reticenza, ché anzi i nostri tecnici del dato sono fin troppo loquaci. No: il problema è che le statistiche sono costruite per vedere una cosa alla volta e solo di rado riesce loro il miracolo di fotografare la realtà che il dato cela, a cominciare da quella presupposta nelle sue definizioni che, come abbiamo visto, sono il cuore del significato del dato stesso e ciò malgrado vengono usualmente neglette.

Leggi Tutto

Adusbef e Federconsumatori in difesa dei 130mila piccoli risparmiatori finiti sul lastrico

Peggiora di giorno in giorno la situazione relativa alle 4 banche (Banca delle Marche, Banca Popolare dell'Etruria e del Lazio, Cassa di Risparmio di Ferrara, Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti) salvate sulla pelle dei piccoli azionisti e risparmiatori, che oggi si trovano in mano titoli del valore pari a zero.

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più