18. 08. 2022 Ultimo Aggiornamento 16. 08. 2022

Nicolais rinuncia al consulente da 90mila euro

Categoria: Cnr

Redazione

Da piazzale Aldo Moro, finalmente una buona notizia. Luigi Nicolais ha ufficialmente rinunciato al consulente da 90mila euro l’anno, di cui si era occupato Il Foglietto del 27 marzo scorso.

L’avviso, pubblicato l’8 marzo, con il quale era stata avviata la procedura per individuare “un esperto di elevata professionalità per lo svolgimento dell’attività di supporto alle relazioni istituzionali”, è stato revocato il 10 maggio.

Nicolais, “anche alla luce delle recenti manovre di contenimento della spesa pubblica”, ha deciso di rimpiazzare il consulente con i Comitati Ordinatori, istituiti il 23 marzo con il compito di coordinare dal punto di vista scientifico l’individuazione dei progetti dei costituendi dipartimenti.

Poiché i Comitati sono 7, con 3 componenti per ciascuno di essi, Nicolais potrà avvalersi della consulenza di ben 21 esperti, senza che l’ente debba sborsare un solo centesimo, essendo l’incarico a titolo gratuito.

Un esempio di buona gestione. Speriamo che ne seguano altri.


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più