Categoria: Sentenze

(Cons.St., sez. VI - sent. 10 settembre 2009 n. 5460 - Pres. Ruoppolo, Est. Atzeni)

E' inammissibile il ricorso proposto avverso un provvedimento di esclusione dalla graduatoria prevista per il procedimento per la stabilizzazione di pubblici dipendenti in attuazione della legge 27 dicembre 2006, n. 269, nel caso in cui il gravame non sia stato notificato ad alcuno dei candidati collocati in posizione meno favorevole, da ritenere controinteressati, in quanto avvantaggiati dalla esclusione del ricorrente . Nè vale opporre che nelle specie si trattava non di un vero e proprio concorso ma di una procedura di stabilizzazione.

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più