Categoria: Sentenze

(Cons. St., sez.  V - sent. 28 agosto 2009 n. 5100 - Pres. Baccarini, Est. Mele)

E' legittimo il rigetto di una istanza di accesso tendente ad ottenere copia degli atti di una selezione concorsuale pubblica, al fine di rilevarne, genericamente, eventuali illegittimità e/o errori, nel caso in cui il richiedente non abbia partecipato alla selezione medesima; in tal caso, infatti, in ragione della mancata partecipazione alla selezione, non esiste alcuna relazione tra l'istante e la procedura concorsuale, che possa legittimamente giustificare l'accoglimento della domanda di accesso. Né è a tal fine rilevante il fatto che sia stato richiesto il regolamento dei concorsi, che è atto generale, da tempo pubblicato e noto.

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più