07. 12. 2021 Ultimo Aggiornamento 03. 12. 2021

Trasferimento per assistere un familiare con handicap

Categoria: Sentenze

Consiglio di Stato, Sez. IV - sent. 2 marzo 2010 n. 1219 - Pres. Cossu, Est. Maruotti

La possibilità di ottenere il trasferimento alla sede più vicina per assistere un familiare portatore di handicap grave sussiste solo quando risulti la esclusività e la continuità della assistenza da parte del richiedente, per l'assenza di altri familiari - che ne abbiano la materiale possibilità - tenuti a prestare gli obblighi di assistenza.

E', pertanto, legittimo il diniego di riconoscimento di detto beneficio nel caso in cui risulti che il dipendente abbia due sorelle e, nel corso del procedimento amministrativo, non siano emerse circostanze significative e oggettive, tali da evidenziare l'impossibilità per ciascuna delle sorelle di assistere il congiunto.


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più