01. 10. 2020 Ultimo Aggiornamento 01. 10. 2020

Concorso per ricercatore universitario, commissione condannata in Cassazione

concorsi 400Avendo la vicenda assunto contorni di carattere penale, un concorso per ricercatore universitario presso l’ateneo bolognese (i fatti risalgono al 2008), dopo essere stato impugnato davanti al Tar, è finito sotto la lente della Corte di Cassazione che, decidendolo con sentenza n.20815/2018, ha accertato la commissione del reato di falso ideologico in atto pubblico per avere i commissari sospesa l’audizione di uno dei concorrenti senza darne conto nel verbale e con la chiara intenzione di favorirne la vittoria, così violando la par condicio tra i partecipanti alla selezione.

Leggi Tutto

La Cassazione si fa Var e decide sulla natura di un’azione di gioco fallosa che ha causato danni permanenti

Al calciatore che riporta danni permanenti durante una partita amichevole non spetta il risarcimento dei danni se il fallo non trasmoda in condotta esorbitante rispetto al contesto. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, Sez. III civile, con sentenza n.11270/2018 del 10 maggio scorso, che ha confermato le precedenti decisioni del giudice di prime cure e della Corte d’appello di Genova.

Leggi Tutto

Tar: prima lo scorrimento delle graduatorie degli idonei, poi i concorsi riservati

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 4770/2018, pubblicata il 2 maggio scorso, ha stabilito che l'mministrazione, prima di procedere a bandire - in attuazione di disposizioni legislative - concorsi riservati, deve disporre lo scorrimento delle graduatorie (ancora in vigore) di candidati risultati idonei nell’area professionale per la quale si vuole procedere con la nuova selezione, seppure riservata.

Leggi Tutto

Università. Dal Consiglio di Stato, stop alle cattedre per chiamata diretta

A suo tempo, su questo giornale, abbiamo dato il dovuto risalto a una sentenza del Tar Lazio, sezione III bis n.3720/2017, con la quale il giudice dava ragione al ricorrente nei confronti dell’Università di Tor Vergata, che aveva illegittimamente proceduto alla chiamata diretta di un professore associato (settore concorsuale 06 C1 – Med 18), senza espletare, come avrebbe dovuto, una procedura di tipo comparativo, attesa la presenza, nel dipartimento di interesse, di una pluralità di candidati astrattamente in possesso dei requisiti richiesti dalla legge.

Leggi Tutto

Abilitazione scientifica: per il Tar, non può essere negata con giudizi generici

Con sentenza n.4065 del 13 aprile 2018, il Tar Lazio, Sez. III, ha deciso, rilevandone la fondatezza, il ricorso presentato da un candidato per l’annullamento del giudizio di "non abilitato" reso nei suoi confronti dalla Commissione per l'Abilitazione Scientifica Nazionale - Settore Concorsuale 06/F2 - Malattie dell'Apparato Visivo, I Fascia - tornata 2016.

Leggi Tutto

Se il concorso è interno, nessun obbligo di scorrimento della graduatoria

Con ricorso presentato innanzi al Tar del Lazio, alcuni dipendenti dell’Inpdap, inquadrati in Area B, hanno chiesto l’annullamento del bando di selezione interna per il passaggio dall’ Area B alla superiore Area C, deducendo che l’amministrazione, anziché emanare un nuovo bando, avrebbe dovuto far scorrere una precedente graduatoria, avente sempre ad oggetto il transito dall’Area B alla C, nella quale i ricorrenti risultavano idonei ma non vincitori.

Leggi Tutto

Sottocategorie

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più