19. 08. 2017 Ultimo Aggiornamento 17. 08. 2017

Human Technople fino al 3 luglio cerca un superdirettore generale

Categoria: Lavoro

Nei giorni scorsi, il Comitato di coordinamento di Human Technopole, guidato da Stefano Paleari (già presidente della Crui e di recente nominato dal governo anche commissario di Alitalia) ha diffuso il bando per la ricerca del direttore generale del nascente grande centro di ricerca a livello internazionale, che sorgerà a Milano all’interno dell’area che ha ospitato Expo 2015, al quale sono stati destinati per i prossimi dieci anni 1,5 miliardi di euro.

La selezione sarà effettuata da un panel internazionale, scelto dal Comitato Tecnico Scientifico dell'IIT di Genova.

Il direttore, al quale verrà offerto un contratto a lungo termine con un pacchetto e uno stipendio competitivo a livello internazionale, deve essere uno scienziato noto a livello internazionale, con notevoli risultati scientifici, ottimi know-how multidisciplinari e capacità di costruire e dirigere grandi infrastrutture. Deve avere un'ampia esperienza in istituzioni di ricerca internazionali di alto livello e un'esperienza manageriale, sempre di livello elevato.

Il suo ruolo principale sarà quello di sviluppare Human Technopole (secondo le linee descritte nel masterplan pubblicato sul sito www.htechnopole.it) e reclutare il personale che dovrebbe raggiungere nell’arco di un decennio le 1.400 unità.

Le manifestazioni di interesse da parte degli aspiranti dovranno essere inviate entro il 3 luglio prossimo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più