Categoria: Lavoro

Redazione

La manovra finanziaria del governo, che penalizza fortemente i lavoratori dipendenti, in particolare quelli pubblici, ha provocato l’immediata reazione da parte del sindacalismo di base.

Per lunedì 14 giugno 2010, la neonata confederazione dell’Unione Sindacale di Base (USB) ha proclamato lo sciopero del Pubblico impiego.

Alla protesta ha aderito anche Usi/RdB-Ricerca.

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più