Categoria: Lavoro

di Antonio Del Gatto

Di recente, il ministero della Funzione Pubblica ha diffuso i dati sulle consulenze assegnate dalla pubblica amministrazione nel corso del 2009 (vedere Il Foglietto n. 33/2010).

Particolare menzione è stata riservata, come per legge, a quegli enti che hanno omesso di comunicare al dicastero di Brunetta gli elenchi dei collaboratori e dei soggetti ai quali sono stati affidati incarichi specifici

. Ai sensi del comma 15 dell'art. 53 del D. lgs 165/01 "Le amministrazioni che omettono di effettuare tale comunicazione  non possono conferire nuovi incarichi fino a quando non adempiano".

Ma la mancata comunicazione può anche dipendere dal semplice fatto che l’ente apparentemente inadempiente non abbia conferito alcun incarico.

Non è il caso dell’Ispra, che pur avendo assegnato numerosi incarichi nel corso del 2009, non lo ha segnalato alla Funzione Pubblica.

Nella medesima omissione è incappato il Cnr con l’Istituto di Scienza e Tecnologia dell’Informazione “Alessandro Faedo” e l’Istituto di Linguistica Computazionale, entrambi con sede a Pisa.

Il primo, in particolare, avrebbe assegnato nel corso del 2009 una sessantina di incarichi di collaborazione.

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più