31. 10. 2020 Ultimo Aggiornamento 31. 10. 2020

Brunetta non apprezza la cucina aquilana

Redazione

Non si era mai visto che un ministro, dopo aver partecipato a un pranzo aggratise, senza onere per le finanze pubbliche, prendesse penna e carta per scrivere che: “Il pane era raffermo, lo speck mediocre, il tiramisù giallognolo e improbabile, il salame rancido e il tutto servito da un cameriere per caso".

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più