24. 04. 2019 Ultimo Aggiornamento 04. 04. 2019

Blocco stipendi: a chi sì, a chi no. Siamo in un Paese serio o in una Repubblica delle Banane?

Categoria: Lettere

La lettera

La notizia dei giorni scorsi che gli insegnanti della scuola non dovranno restituire i 150 euro mensili frutto di un errore dell'ufficio stipendi del ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, che non ha applicato il blocco degli scatti di anzianità nei loro confronti, è certamente confortante.

E bene ha fatto la nostra Ministra Carozza a dichiarare illegittima tale restituzione.

Ma vi sembra possibile che in un così detto stato di diritto siano presenti le seguenti tre diverse situazioni?

1. Il blocco degli scatti nei confronti degli stipendi dei magistrati è stato dichiarato illegittimo dalla Corte Costituzionale e sarà sospeso.

2. Il blocco degli scatti nei confronti degli stipendi degli altri dipendenti pubblici (professori universitari inclusi) è stato dichiarato legittimo dalla stessa Corte Costituzionale e verrà mantenuto.

3. Il blocco degli scatti nei confronti degli stipendi degli insegnanti della scuola, secondo le dichiarazioni rese dal ministro Saccomanni, non verrà applicato.

Ma vi sembra di vivere in un paese serio o piuttosto in una Repubblica delle Banane?

Mi sembra che ci siano ben fondati motivi per una reiterazione di un ricorso.

Che cosa aspettiamo? Magari andrei prima in delegazione o in corteo dalla Ministra e poi dalla Presidente della Camera.

Enzo Borsellino - Professore Associato di Museologia Università degli Studi Roma Tre


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

banner iscriviti sindacato

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più