01. 10. 2020 Ultimo Aggiornamento 01. 10. 2020

Distrofia muscolare di Duchenne, dai risultati di una ricerca, possibile nuova terapia

Quando la ricerca incontra un paziente, si possono ottenere importanti risultati. È il caso di Gerardo, affetto da una forma di distrofia muscolare di Duchenne, inspiegabilmente lieve che, dopo un incontro avvenuto durante una Maratona Telethon nel 2011, proprio per la sua condizione anomala, è stato seguito per anni dalla professoressa Irene Bozzoni e dal suo gruppo di ricerca del Dipartimento di Biologia e biotecnologie Charles Darwin della Sapienza e dell’Istituto italiano di tecnologia (IIT).

Leggi Tutto

Conti esteri italiani, boom nel 2019. I detrattori dell'Euro sono serviti

Poiché avremo prevedibilmente una certa tendenza a deprimerci, man mano che le statistiche ufficializzeranno il disastro di questo 2020, vale la pena usare un po’ di tempo semplicemente per ricordare che prima della pandemia, ossia un secolo fa, la nostra economia esibiva il record storico del suo saldo corrente dai tempi della nascita dell’euro.

Leggi Tutto

Scuola, le vere riforme di cui il Paese ha bisogno. Per voltare pagina

E’ la confusione a regnare nella cosiddetta Fase 3, tra sprechi ed erogazioni di denaro pubblico non sempre destinate a chi ne ha realmente bisogno. Pensate a tutti quei professionisti che nonostante guadagnino migliaia di euro l'anno ed abbiano ricchi conti in banca hanno chiesto i 600 e poi 800 euro di sussidio, oppure, a quanti imprenditori hanno richiesto denaro a fondo perduto per recuperare il mancato guadagno del tempo del lockdown (ammesso che abbiano mai chiuso), o ancora, alle grandi società con sede all'estero, che hanno chiesto enormi prestiti alle banche assistiti all'80% dalla garanzia dello Stato.

Leggi Tutto

Petizione per il Parco Sirente Velino, minacciato da una proposta di legge della Regione Abruzzo

Mancano poco meno di 700 firme per raggiungere il traguardo di 5000 e far sì che la petizione per dire “No alla riduzione del Parco Regionale Sirente Velino, No alla distruzione della Fauna d’Abruzzo e Sì al rilancio dell’unico Parco Regionale d’Abruzzo” venga inoltrata al Presidente della Regione Abruzzo.

Leggi Tutto

Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più