Giornale on-line fondato nel 2004

Lunedì, 22 Lug 2024

Ella Maillart viaggiò con la barca vela per tutto il mediterraneo. All’età di 23 anni abbandonò le regate e cominciò a viaggiare con la compagna Annemarie Schwarzenbach per l’Europa e per l’Unione Sovietica.

Era nata a Ginevra nel 1903 da un commerciante di pellicce di vedute molto liberali e da una danese appassionata di sport.

Da ragazzina si distinse nello sci e nella vela, fondando a 16 anni il primo circolo femminile di hockey su ghiaccio della Svizzera francese, ma da subito si dimostrò appassionata di mappe, avventure e viaggi in terre lontane.

Nel 1932 attraversò da sola il Turkestan russo, vivendo con le tribù nomadi locali e scrivendo al suo ritorno il libro Vagabonda nel Turkestan.

Nel 1939, con la compagna Annemarie Schwarzenbach, scrittrice, fotografa e giornalista, viaggiò dalla Svizzera all’Afghanistan a bordo di una Ford e al ritorno scrisse il libro La via crudele.

I diari, i filmati e le fotografie realizzate dalla Maillart in questo celebre viaggio sono alla base del film di montaggio Ella Maillart - Double Journey di Mariann Lewinsky e Antonio Bigini.

Fece trekking per 8 mesi da Pechino lungo la Via della Seta, restò in India durante la Seconda Guerra Mondiale prendendo lezioni spirituali dai grandi maestri e a 91 anni intraprese l’ultimo viaggio della sua vita a Goa.

Sosteneva che il corretto equilibrio della vita si potesse trovare soprattutto vivendo a contatto con le popolazioni semplici e primitive: i nomadi, i montanari, i marinai.

Morì nel 1997 a Chandolin, nel Cantone Vallese. Aveva 94 anni.

Per saperne di più della sua vita speciale: “Lady travellers”, serie Rai del 2015-17, scritta da Grazia Giardiello e Eleonora Orlandi.

Sarta Sesti
Matematica, ricercatrice in storia della scienza
Collabora con l'Università delle donne di Milano
facebook.com/scienziateneltempo/

empty alt

Gianluigi Albano, giovane ricercatore di UniPI, vince il Premio EYCA 2024

Importante riconoscimento a livello europeo per un giovane ricercatore del Dipartimento di Chimica e...
empty alt

Distrofia Muscolare di Duchenne, nuova strategia per il trattamento

Una nuova strategia per il trattamento della Distrofia Muscolare di Duchenne (DMD) basata sugli...
empty alt

“Era mio figlio”: film tormentato sui rimpianti e sulla difficoltà di lasciar andare

Era mio figlio, regia di Savi Gabizon, Diane Kruger (Alice), Richard Gere (Daniel Bloch),...
empty alt

Lavoratore disabile, licenziamento illegittimo senza rispetto iter normativo

Con ordinanza n. 18094/2024, la Cassazione - sezione Lavoro –, contrariamente a quanto deciso dal...
empty alt

Chien-Shiung Wu e la scoperta del “principio di parità”

Fino alla metà del Novecento, i fisici erano convinti che nell’universo si “conservasse la...
empty alt

In Cina si consuma poco e si produce tanto. Crescita in frenata

Gli ultimi dati sul pil cinese, che continua a rallentare, confermano laddove fosse necessario che...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top