Giornale on-line fondato nel 2004

Domenica, 16 Giu 2024

Per molte scienziate del passato era pericoloso lasciare intendere che l'appartenenza di genere prevalesse sull'identità professionale.

Qualche esempio?

Nella vita di Christiane Nüsslein-Volhard, biologa molecolare, vincitrice del Nobel per la medicina nel 1995 (qui fotografata tra le ninfee, a fine carriera), come in quella di Lise Meitner, scopritrice della fissione nucleare, non si trova traccia di sessualità, ma solo profonde amicizie con alcuni colleghi e fedeltà ai propri maestri.

Questa "neutralizzazione" era comune soprattutto tra le ricercatrici più brillanti. Alcune erano riluttanti persino a concedere interviste ai giornali, per evitare domande personali che spesso si fanno alle donne.

Rosanna Cester dirigeva l'esperimento "Charmonium" e era a capo di quattrocento ricercatori al Fermilab di Chicago. Era sposata con il fisico Tullio Regge e rifiutava dichiarazioni pubbliche per mantenere separata la sua vita privata da quella professionale.

Far intendere che l'appartenenza di genere incideva sull'identità professionale ha minato molte carriere. Evelyn Fox-Keller, matematica e biologa di grande esperienza, ha perso credibilità in ambito scientifico negli anni Ottanta, dopo aver utilizzato il proprio spirito critico per analizzare la situazione delle donne nella ricerca e le metafore sessiste presenti nel linguaggio scientifico.

Oggi, per fortuna, le cose sono cambiate e si percepisce una maggiore tolleranza, ma le critiche alle donne di scienza sono sempre in agguato.

Per approfondire: “Scienziate nel tempo. Più di 100 biografie”, Ledizioni 2023.

Sara Sesti
Matematica, ricercatrice in storia della scienza
Collabora con l'Università delle donne di Milano
facebook.com/scienziateneltempo/

empty alt

“La treccia”, film che attraversa tre Paesi e le vite di tre donne coraggiose

La treccia, regia di Laetitia Colombani, Kim Raver (Sarah), Fotinì Peluso (Giulia), Mia...
empty alt

Leucemia mieloide acuta, identificati nuovi approcci terapeutici

L’identificazione di nuovi approcci terapeutici per la leucemia mieloide acuta è il tema di...
empty alt

Investimenti record del Dragone per l’accaparramento di minerali critici

In un anno, il 2023, in cui gli investimenti globali sui minerali critici sono cresciuti del 10...
empty alt

“L’altra mappa”, donne in viaggio alla scoperta del mondo

L'altra mappa di Luisa Rossi, pubblicato nel 2005, ci ha permesso di scoprire le prime...
empty alt

Ricerca UniPavia: i bambini soffrono di ecoansia

Preoccupazione, tristezza, rabbia: sono solo alcune delle emozioni più associate dai bambini...
empty alt

Elezioni, ha vinto chi ha perso di meno

L’analisi del consenso elettorale basata sulle percentuali è sicuramente la più immediata ed...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top