Giornale on-line fondato nel 2004

Giovedì, 23 Mag 2024

Settantotto anni fa, il 6 agosto, una bomba termonucleare veniva sganciata dagli USA su Hiroshima e uccideva 166mila persone. Tre giorni dopo, il 9 agosto, toccava a Nagasaki, con 88mila vittime.

I media hanno dato poco o nullo spazio al ricordo di quelle tragedie. Invece, credo che ricordare il livello raggiunto dalla capacità distruttiva dell'umanità sia un dovere quanto mai importante oggi, con una guerra in atto, a cui peraltro partecipiamo, mentre i governi europei non adottano iniziative per farla cessare.

Non entro nel merito della questione se la guerra nel '45 fosse oramai finita e se quelle stragi potessero essere evitate al Giappone, che per prima scatenò il conflitto contro gli USA.

Ritengo importante che si discuta sulle responsabilità degli scienziati e della scienza, e di quanto il nucleare "civile" sia produttore del plutonio, materia prima per l'atomica. Penso all'India e al Pakistan che sono divenute potenze nucleari grazie alle centrali civili… penso alla Corea del Nord che ha l'atomica… e all'Iran che è ad un passo dall'averla. Penso all'Iraq di Saddam Hussein e alla Libia di Gheddafi: paesi che hanno petrolio, metano e potenziale solare più di qualsiasi altri e che si accingevano a installare centrali nucleari.

Un'Europa che non è impegnata per la pace, per un corpo militare di polizia comune, per il disarmo nucleare effettivo, per il mondo, non è quella che abbiamo sognato.

Torno all'informazione: vediamo se il 9 agosto si parlerà dell'anniversario della strage di Nagasaki e se ci sarà un qualche approfondimento. Non turberà i vacanzieri.

damiani giovanni tondoGiovanni Damiani
Presidente G.U.F.I. - Gruppo Unitario Foreste Italiane
Già Direttore di Anpa e già Direttore tecnico di Arta Abruzzo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

empty alt

Bandiere blu, riconoscimento a “piscine costiere” ma non all’ecosistema marino

L’assegnazione delle Bandiere blu viene riportata, con la gioia dei sindaci che se ne vantano,...
empty alt

Eva Widdowson-Crane, protagonista della Giornata internazionale delle api

Nel mondo esistono oltre 20000 specie di api, molte delle quali a rischio di estinzione. Il 20...
empty alt

“Il caso Goldman” di Cédric Kahn, film politico-giudiziario tratto da una storia vera

Il caso Goldman di Cédric Kahn, con Arieh Worthalter (Pierre Goldman), Arturo Harari (Avvocato...
empty alt

Alle Europee caccia agli scoraggiati per vincere

Il gradimento elettorale dei partiti viene normalmente misurato in termini percentuali, un numero...
empty alt

Garante privacy: il datore di lavoro non può negare al dipendente l’accesso ai propri dati

Il lavoratore ha sempre diritto di accedere ai propri dati conservati dal datore di lavoro, a...
empty alt

Un faccia a faccia sbagliato, che non si farà. Ma il danno è stato fatto

Ho sempre pensato, fin dalla sua vittoria a sorpresa nelle primarie che l'hanno eletta...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top