19. 01. 2022 Ultimo Aggiornamento 18. 01. 2022

Friederike Otto, fisica e climatologa che fa progredire il pianeta

Categoria: Il Foglietto

Friederike (Fredi) Otto è docente in Scienze del clima presso il “Grantham Institute for Climate Change and the Environment” dell’Imperial College di Londra, uno dei sei centri più importanti per la ricerca, l'innovazione e l'influenza sulle sfide globali.

Nata a Kiel in Germania nel 1982, si è laureata in fisica all’Università di Postdam e ha ottenuto un dottorato in filosofia della scienza presso la Free University di Berlino nel 2011.

È cittadina britannica e vive a Londra dopo 10 anni passati all’Università di Oxford, dove è stata direttrice dell'Environmental Change Institute, prima di entrare a far parte del Grantham nell'ottobre 2021.

Il suo principale interesse riguarda lo studio degli eventi meteorologici estremi (siccità, ondate di calore, tempeste, alluvioni), e la ricerca delle loro connessioni con il cambiamento climatico.

Nel 2018, Fredi Otto ha fatto parte del gruppo degli scienziati che hanno scritto l'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), pubblicato nell'agosto 2021 e sta redigendo il nuovo “Synthesis Report” dell'IPCC, che sarà pubblicato nel settembre 2022.

È co-responsabile di World Weather Attribution (WWA), uno sforzo internazionale per analizzare e comunicare la possibile influenza dei cambiamenti climatici su eventi meteorologici estremi.

Attraverso studi di “attribuzione rapida”, che forniscono prove scientifiche tempestive che mostrano la misura in cui il cambiamento climatico ha influenzato un determinato evento, il WWA ha contribuito a cambiare la discussione globale sui cambiamenti climatici, influenzando le strategie di adattamento e aprendo la strada a nuovi piani sulla sostenibilità.

Per tutto questo, nel 2021, la rivista Nature l’ha selezionata tra i 10 scienziati che fanno progredire il pianeta.

Per approfondire: “Scienziate nel tempo. Più di 100 biografie", Ledizioni, Milano 2020.

Sara Sesti
Matematica, ricercatrice in storia della scienza
Collabora con l'Università delle donne di Milano
facebook.com/scienziateneltempo/


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più