Giornale on-line fondato nel 2004

Sabato, 22 Giu 2024

Nel 2019, per la prima volta, una scienziata ha vinto il prestigioso “premio Abel”, istituito dall’Accademina norvegese delle scienze e delle lettere. Il riconoscimento è noto anche come “Nobel per la matematica”, come la medaglia Fields, che però è destinata a chi ha meno di 40 anni.

In molte occasioni, Karen Uhlenbeck, nata a Cleveland nel 1942, ha posto l’attenzione della comunità scientifica sulla presenza di un bassissimo numero di donne in posizioni di leadership nella scienza. “Riuscire a cambiare una cultura è un compito molto importante rispetto ai piccoli traguardi e risultati che ho ottenuto nei miei studi”.

La studiosa si è occupata di calcolo delle variazioni, un campo dell'analisi funzionale molto complesso e certamente incomprensibile per i non addetti ai lavori.

Ha saputo spiegare infatti come vengono create le bolle di sapone, dimostrando il cosiddetto “teorema delle bolle” (messo a punto insieme al matematico Jonathan Sacks) per descrivere da un punto di vista energetico come si sviluppano quegli oggetti così delicati.

Hans Munthe-Kaas, presidente della Commissione Abel, ha spiegato che "le sue teorie hanno rivoluzionato la nostra comprensione delle superfici minime, come quelle delle bolle di sapone, e più in generale i problemi di minimizzazione in dimensioni superiori".

La motivazione del premio Abel afferma, tra l’altro, che Karen Uhlenbeck è stata premiata per l'impatto fondamentale del suo lavoro sull'analisi, la geometria e la fisica matematica e anche per il suo impegno per "la parità di genere nelle scienze e nella matematica".

Per saperne di più: “Scienziate nel tempo. Più di 100 biografie", Ledizioni, Milano 2020.

Sara Sesti
Matematica, ricercatrice in storia della scienza
Collabora con l'Università delle donne di Milano
facebook.com/scienziateneltempo/

 

empty alt

“Finanza per la Guerra. Finanza per la Pace”, grido d’allarme dalle Banche eticamente orientate

E’ stato di recente presentato il “Rapporto” dal titolo Finanza per la Guerra. Finanza per la...
empty alt

Melatonina contro l’insonnia, ricerca UniPi svela quanta assumerne e quando

Quattro mg al giorno tre ore prima di coricarsi: con questi tempi e con questa dose la melatonina...
empty alt

"Progetto Fenice": incontro pubblico di Lucio Caracciolo a Norcia

Nell'ambito dei Corsi di Alta Cultura, all'interno del “Progetto Fenice”, finalizzato...
empty alt

Euro valuta davvero internazionale solo con titoli di debito comuni

Una bella analisi di Bankitalia, ospitata nella sua ultima relazione annuale, mette finalmente in...
empty alt

Corte dei conti: la mappa delle frodi negli aiuti Ue in agricoltura

Il 17 giugno scorso, la Corte dei conti – Sezione di controllo per gli Affari europei e...
empty alt

Albert Einstein e Marie Curie: una solidarietà oltre la scienza

Ci sono fotografie affascinanti, come questa a fianco che riprende Albert Einstein e Marie...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top