Giornale on-line fondato nel 2004

Sabato, 22 Giu 2024

Il 7 novembre ricorre l' anniversario della nascita di due grandi protagoniste della Fisica: Marie Sklodowska-Curie, scopritrice della radioattività e Lise Meitner che ha scoperto la corretta interpretazione del fenomeno della fissione nucleare.

La prima (1867-1934) ha ricevuto due Premi Nobel, uno in fisica col marito Pierre per la scoperta della radioattività e in chimica, da sola, per aver scoperto le proprietà di radio e polonio.

Con una decisione insolita, Marie Curie non depositò il brevetto per il processo di isolamento del radio, preferendo lasciarlo libero e gratuito affinché la comunità scientifica potesse effettuare ricerche in questo campo senza ostacoli, in maniera tale da favorirne il progresso.

Durante la prima guerra mondiale, operò in qualità di radiologa per il trattamento dei soldati feriti e, dotando un'automobile di un'apparecchiatura radiografica (la Petite Curie), rese possibili le indagini radiologiche in prossimità del fronte e partecipò alla formazione di tecnici e infermieri.

A Lise Meitner (1878-1968), invece, il Nobel fu negato e venne attribuito nel 1938 solo a Otto Hanh, collega e amico cui la scienziata aveva spiegato la fissione nucleare.

Lise Meitner

Durante la seconda guerra mondiale, Lise fu chiamata da Robert Oppenheimer a partecipare al Progetto Manhattan, il programma segreto di ricerca e sviluppo in ambito militare che portò alla realizzazione della prima bomba atomica, utilizzando proprio la sua scoperta.

Da pacifista convinta, lo rifiutò decisamente e respinse tutti gli incarichi di ricerca per un uso bellico della scienza, nonostante le ripetute richieste dagli Stati Uniti.

Volle essere sepolta a Bramley, nello Hampshire, accanto alla tomba del fratello minore. Suo nipote Otto Robert Frisch dettò l'epitaffio: «Lisa Meitner, una fisica che non perse mai la sua umanità»

Per approfondire: “Scienziate nel tempo. Più di 100 biografie", Ledizioni, Milano 2023.

sara sesti 130x130Sara Sesti
Matematica, ricercatrice in storia della scienza
Collabora con l'Università delle donne di Milano
facebook.com/scienziateneltempo/

empty alt

“Finanza per la Guerra. Finanza per la Pace”, grido d’allarme dalle Banche eticamente orientate

E’ stato di recente presentato il “Rapporto” dal titolo Finanza per la Guerra. Finanza per la...
empty alt

Melatonina contro l’insonnia, ricerca UniPi svela quanta assumerne e quando

Quattro mg al giorno tre ore prima di coricarsi: con questi tempi e con questa dose la melatonina...
empty alt

"Progetto Fenice": incontro pubblico di Lucio Caracciolo a Norcia

Nell'ambito dei Corsi di Alta Cultura, all'interno del “Progetto Fenice”, finalizzato...
empty alt

Euro valuta davvero internazionale solo con titoli di debito comuni

Una bella analisi di Bankitalia, ospitata nella sua ultima relazione annuale, mette finalmente in...
empty alt

Corte dei conti: la mappa delle frodi negli aiuti Ue in agricoltura

Il 17 giugno scorso, la Corte dei conti – Sezione di controllo per gli Affari europei e...
empty alt

Albert Einstein e Marie Curie: una solidarietà oltre la scienza

Ci sono fotografie affascinanti, come questa a fianco che riprende Albert Einstein e Marie...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top