Giornale on-line fondato nel 2004

Domenica, 21 Apr 2024

Mary Wollstonecraft Godwin (1759 -1797) è stata una filosofa e scrittrice britannica, considerata la fondatrice del femminismo liberale.

Ebbe una vita breve e avventurosa: autodidatta, visse di grandi dedizioni e di relazioni tempestose fino al matrimonio con il filosofo William Godwin, precursore dell'anarchismo, dal quale ebbe la figlia Mary, scienziata e nota scrittrice di Frankenstein. Morì mettendola al mondo, a 38 anni.

Antesignana del femminismo, Mary Wollstonecraft è nota soprattutto per il suo libro A Vindication of the Rights of Woman, nel quale sostenne, contro la prevalente opinione del tempo, che le donne non sono inferiori per natura agli uomini, anche se la diversa educazione a loro riservata nella società le pone in una condizione di inferiorità e di subordinazione.

Dalla biografia di Mary Shelley (1797-1851) emerge una donna straziata dalla perdita della madre. Era forte, tenace, coraggiosa, appassionata dello scrivere. All’età di 19 anni pubblicò Frankenstein o il Prometeo moderno e si sarebbe mantenuta con la scrittura negli 25 anni vissuti da vedova.

Il marito, il poeta Percy B. Shelley, l’amò molto solo all’inizio della loro relazione. Era egoista, infedele, ma aveva la stima dalla comunità intellettuale. Mary invece faticò molto ad essere riconosciuta e da lui fu tradita e umiliata.

È stata una voce scientifica molto audace. Dalla pubblicazione del suo libro, il nome di “Frankenstein” è entrato nell'immaginario collettivo in ambito letterario e cinematografico e ha dato origine a uno dei miti più eccitanti e terribili della modernità: la possibilità per lo scienziato di creare la vita in laboratorio, con materiale inanimato e anche a un genere letterario nuovo, la science fiction.

Per saperne di più: “Scienziate nel tempo. Più di 100 biografie", pagg. 250, Ledizioni, Milano 2023.

Sara Sesti
Matematica, ricercatrice in storia della scienza
Collabora con l'Università delle donne di Milano
facebook.com/scienziateneltempo/

empty alt

“Università e militarizzazione” ovvero “Il duplice uso della libertà di ricerca”

Università e militarizzazione – Il duplice uso della libertà di ricerca di Michele Lancione – Eris Edizioni...
empty alt

Conti pubblici, tutti i numeri di una emorragia sempre più inarrestabile

Negli ultimi quattro anni, complice anche la sospensione delle regole europee di contenimento...
empty alt

Il futuro del mondo? Sempre più Emergente

Quello che ci aspetta, a dar retta ai pronostici volenterosamente elaborati dai calcolatori del...
empty alt

Festa della Resistenza a Roma, dal 23 al 25 aprile

Dal 23 al 25 aprile, a Roma sarà ancora Festa della Resistenza. Per il secondo anno consecutivo, nella...
empty alt

“Basta favori ai mercanti d’armi!”, una petizione popolare da sottoscrivere

Il 21 febbraio scorso, il Senato della Repubblica ha approvato un disegno di legge per cancellare...
empty alt

Nuovo censimento delle piante in Italia, in più 46 specie autoctone e 185 aliene

Secondo il nuovo censimento delle piante in Italia, che ha aggiornato i dati del 2018, sono 46 in...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top