Giornale on-line fondato nel 2004

Martedì, 23 Lug 2024

di Enrico Mari*

Apprendiamo dalla stampa che il Governo per razionalizzare e contenere la spesa intende procedere anche attraverso l’accorpamento di enti o istituti strumentali dei vari ministeri.

Tra questi l’ISAE, l’ISFOL, l’ICE, lo IAS ecc. Se questo è il percorso che si intende seguire si deve spiegare allora perché solo pochi mesi fa è stato istituito lo IAS (Istituto Affari Sociali), nato dopo che competenze in materia di politiche sociali e inclusione sociale sono state sottratte all’ISFOL insieme – in prospettiva - a personale e risorse economiche.

Va detto inoltre che lo IAS – concepito e varato nella precedente legislatura per dotare il Ministero della Solidarietà sociale di un proprio Ente di Ricerca – attualmente non ha più alcuna ragione di esistere come soggetto autonomo ed un reale intento razionalizzatore dovrebbe prevederne l’assorbimento da parte dell’ISFOL.

Dietro il solito paravento della crisi, con cui sin qui si sono massacrati i diritti dei lavoratori e con cui si vuole certificare questa operazione, scorgiamo l’ennesimo tentativo del Governo di destrutturare il comparto della ricerca favorendo la fuoriuscita dallo stesso degli Enti oggetto di eventuali accorpamenti ai Ministeri vigilanti: una sorta di riduzione della ricerca ad una appendice dipartimentale delle amministrazioni centrali dello stato. Se questo è il disegno, il Sindacato risponderà con durezza per la salvaguardia della specificità del settore che riteniamo strategico per l’intero sistema paese.

*Coordinatore USI/RdB-Isfol

empty alt

Cantieri Pnrr aperti e definanziati: quale sarà la loro fine?

L’ultimo bollettino economico di Bankitalia contiene una interessante ricognizione sullo stato di...
empty alt

Gianluigi Albano, giovane ricercatore di UniPI, vince il Premio EYCA 2024

Importante riconoscimento a livello europeo per un giovane ricercatore del Dipartimento di Chimica e...
empty alt

Distrofia Muscolare di Duchenne, nuova strategia per il trattamento

Una nuova strategia per il trattamento della Distrofia Muscolare di Duchenne (DMD) basata sugli...
empty alt

“Era mio figlio”: film tormentato sui rimpianti e sulla difficoltà di lasciar andare

Era mio figlio, regia di Savi Gabizon, Diane Kruger (Alice), Richard Gere (Daniel Bloch),...
empty alt

Lavoratore disabile, licenziamento illegittimo senza rispetto iter normativo

Con ordinanza n. 18094/2024, la Cassazione - sezione Lavoro –, contrariamente a quanto deciso dal...
empty alt

Gli orti di Polignano a Mare. Tradizioni, semi e agrobiodiversità

Venerdì, 26 luglio, a partire dalle ore 18:30, il Comune di Polignano a Mare ospiterà nella Sala...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top