Giornale on-line fondato nel 2004

Martedì, 23 Lug 2024

di Adriana Spera

In un lungo intervento a Radio Maria, potente emittente vaticana, Roberto De Mattei, vice presidente del Cnr (su proposta di Maiani), nei giorni scorsi ha svelato le “vere” ragioni che, a suo dire, hanno causato il tragico sisma in Giappone, con decine di migliaia di morti e  distruzioni (ascolta l'audio su You Tube).

Le catastrofi  sarebbero manifestazioni de "l'esigenza della giustizia di Dio" per purificare gli uomini dal peccato originale.

Secondo De Mattei il "creatore", in quanto "padrone della vita e della morte"  emanerebbe dei "decreti" che possono coinvolgere intere nazioni, cittadini colpevoli e innocenti, in un "battesimo di sofferenza" purificatore delle anime, necessario per non attaccarsi troppo alla terra in cui gli uomini sono momentaneamente "esiliati" essendo essi "cittadini del cielo".

Da un tale ragionamento si potrebbe dedurre che i giapponesi siano tra i principali responsabili del peccato originale. Evidentemente, Adamo ed Eva erano nipponici.

De Mattei mutua le tesi espresse da monsignor Orazio Mazzella, vescovo di Reggio Calabria dal 1898 al 1917, in un saggio del 1908 sul terremoto che colpì la sua diocesi e Messina. Pur senza condividere gli strali di Voltaire, secondo il quale, la Provvidenza  attraverso i terremoti dispenserebbe inutili sofferenze, pensavamo che pensieri siffatti fossero relegati ad un epoca pre-illuministica e, comunque, in ambienti oscurantisti, tutt’ora purtroppo esistenti, non certo in un membro della comunità scientifica del terzo millennio.

Mentre sconcerta il silenzio della comunità scientifica, a prendere le distanze da siffatte affermazioni è stato l’attuale vescovo di Reggio, mons. Santo Marcianò C’è da chiedersi cosa si penserà nel mondo del principale ente di ricerca italiano.

Ma ormai, da qualche tempo, siamo esposti allo sbeffamento.

empty alt

Cantieri Pnrr aperti e definanziati: quale sarà la loro fine?

L’ultimo bollettino economico di Bankitalia contiene una interessante ricognizione sullo stato di...
empty alt

Gianluigi Albano, giovane ricercatore di UniPI, vince il Premio EYCA 2024

Importante riconoscimento a livello europeo per un giovane ricercatore del Dipartimento di Chimica e...
empty alt

Distrofia Muscolare di Duchenne, nuova strategia per il trattamento

Una nuova strategia per il trattamento della Distrofia Muscolare di Duchenne (DMD) basata sugli...
empty alt

“Era mio figlio”: film tormentato sui rimpianti e sulla difficoltà di lasciar andare

Era mio figlio, regia di Savi Gabizon, Diane Kruger (Alice), Richard Gere (Daniel Bloch),...
empty alt

Lavoratore disabile, licenziamento illegittimo senza rispetto iter normativo

Con ordinanza n. 18094/2024, la Cassazione - sezione Lavoro –, contrariamente a quanto deciso dal...
empty alt

Gli orti di Polignano a Mare. Tradizioni, semi e agrobiodiversità

Venerdì, 26 luglio, a partire dalle ore 18:30, il Comune di Polignano a Mare ospiterà nella Sala...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top