Giornale on-line fondato nel 2004

Martedì, 23 Lug 2024

di Adriana Spera

I viaggi a ritroso, in tempi ben più oscuri di quelli attuali, in cui ci conduce il vice presidente del Cnr Roberto De Mattei, pensavamo fossero terminati con il "decreto divino" contro il Giappone.

Nei giorni scorsi, invece, sempre dalle frequenze di Radio Maria, ha tracciato un'inquietante analisi del declino dell'antica Roma rispolverando un autore del secolo V, Salviano di Marsiglia. Costui nella sua opera De gubernatione contrappose ai vizi dei romani le virtù dei barbari, sostenendo che i primi erano lo strumento della divina provvidenza per colpire i trasgressori della sua legge.

Ciò che colpisce di più delle esternazioni del De Mattei è l'ossessione che egli ha del peccato, esso è ovunque e per questo meritiamo le punizioni divine. Un'ossessione che cozza persino con il suo noto creazionismo.

Come si giustifica la teoria della creazione se il risultato è una umanità tanto stolta da andare incontro ciclicamente ad epici declini di civiltà? Ma ciò che più inquieta è che una persona capace di distorcere la storia stia al vertice del più importante ente di ricerca italiano.

Dimentica che i romani furono fortemente influenzati dai greci per i quali l'omosessualità era parte del percorso formativo delle classi nobili, di quell'educazione alla libertà e al coraggio che permetteva agli eserciti di Atene, Sparta, Tebe, di essere imbattibili.

Dimentica il vice presidente del Cnr che tra quegli educatori vi furono filosofi e poeti tutt'oggi celebrati, come Sofocle, Saffo, Orazio e Marziale.

Dimentica che il declino di Roma fu dovuto alla svalutazione della moneta e alla crisi demografica, che la rese sempre più dipendente da altri popoli.

Pur citandolo, ignora persino che il Salviano con le sue teorie cercava di fare proseliti tra i barbari sospettosi verso Roma, passata da capitale dell'Impero romano a capitale del cristianesimo.

empty alt

Cantieri Pnrr aperti e definanziati: quale sarà la loro fine?

L’ultimo bollettino economico di Bankitalia contiene una interessante ricognizione sullo stato di...
empty alt

Gianluigi Albano, giovane ricercatore di UniPI, vince il Premio EYCA 2024

Importante riconoscimento a livello europeo per un giovane ricercatore del Dipartimento di Chimica e...
empty alt

Distrofia Muscolare di Duchenne, nuova strategia per il trattamento

Una nuova strategia per il trattamento della Distrofia Muscolare di Duchenne (DMD) basata sugli...
empty alt

“Era mio figlio”: film tormentato sui rimpianti e sulla difficoltà di lasciar andare

Era mio figlio, regia di Savi Gabizon, Diane Kruger (Alice), Richard Gere (Daniel Bloch),...
empty alt

Lavoratore disabile, licenziamento illegittimo senza rispetto iter normativo

Con ordinanza n. 18094/2024, la Cassazione - sezione Lavoro –, contrariamente a quanto deciso dal...
empty alt

Gli orti di Polignano a Mare. Tradizioni, semi e agrobiodiversità

Venerdì, 26 luglio, a partire dalle ore 18:30, il Comune di Polignano a Mare ospiterà nella Sala...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top