Giornale on-line fondato nel 2004

Sabato, 22 Giu 2024

di Rocco Tritto

I dati sull’affluenza alle urne per il rinnovo dei consigli regionali hanno sollevato non pochi interrogativi sul perché più di un terzo dell’elettorato abbia deciso di rinunciare

all’appuntamento elettorale. Disaffezione? Protesta? Delusione? Non è certo facile stabilirlo.

Ciò che è certo, invece, è che per la democrazia intesa nel senso di partecipazione è stato un colpo durissimo dal quale non  sarà facile riprendersi. Chi, in questi ultimi anni ha contribuito non poco ad accentuare un forte scollamento tra la comunità e le istituzioni dovrebbe fare, al più presto, un serio mea culpa.

Ma, purtroppo, è facile prevedere che ciò non avverrà e che, al contrario, la distanza tra amministratori e amministrati aumenterà sempre più, a causa di un modo di fare politica che urta violentemente contro i più elementari principi della democrazia che, come noto, si fonda proprio sul dialogo partecipativo.

Il cittadino, quando viene considerato solo come strumento da utilizzare per prendere atto di decisioni già assunte, alla fine preferisce rinunciare ad esercitare il suo diritto/dovere di elettore, così aggravando la crisi della democrazia.

Una crisi che non sembra risparmiare anche altri pilastri importanti del sistema democratico del nostro paese, come quello sindacale, che dovrebbe essere lo scudo protettivo per milioni di lavoratori. Anche in questo delicato e strategico settore, dominato dal monopolio confederale, si registra un forte calo di partecipazione che è il sintomo più grave della crisi della democrazia senza la quale, però, si precipita nell’autoritarismo.

empty alt

“Finanza per la Guerra. Finanza per la Pace”, grido d’allarme dalle Banche eticamente orientate

E’ stato di recente presentato il “Rapporto” dal titolo Finanza per la Guerra. Finanza per la...
empty alt

Melatonina contro l’insonnia, ricerca UniPi svela quanta assumerne e quando

Quattro mg al giorno tre ore prima di coricarsi: con questi tempi e con questa dose la melatonina...
empty alt

"Progetto Fenice": incontro pubblico di Lucio Caracciolo a Norcia

Nell'ambito dei Corsi di Alta Cultura, all'interno del “Progetto Fenice”, finalizzato...
empty alt

Euro valuta davvero internazionale solo con titoli di debito comuni

Una bella analisi di Bankitalia, ospitata nella sua ultima relazione annuale, mette finalmente in...
empty alt

Corte dei conti: la mappa delle frodi negli aiuti Ue in agricoltura

Il 17 giugno scorso, la Corte dei conti – Sezione di controllo per gli Affari europei e...
empty alt

Albert Einstein e Marie Curie: una solidarietà oltre la scienza

Ci sono fotografie affascinanti, come questa a fianco che riprende Albert Einstein e Marie...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top